News

06 dicembre 2017

MILANO HA UN CUORE ANTICO

In onda il 7 dicembre 2017 alle 18.15 su Geo rai 3
LFC


Giovedì 7 dicembre, in occasione della Festa di Sant’Ambrogio, andrà in onda su Geo Rai 3 un documentario interamente dedicato a Milano: ‘Milano ha un cuore antico’ (25’) di Claudia Pampinella e Daniele Cini per Talpa Produzioni. Il documentario racconta un viaggio dentro la Milano storica che odora ancora di tradizioni, che non si rassegna alla travolgente modernità e che resiste, prendendosi cura  del  proprio passato.

Lombardia Film Commission ha supportato la Talpa Produzioni nella ricerca delle location e per l’ottenimento delle autorizzazioni in tutta la città di Milano.

Nel documentario si percorreranno le location più simboliche: Piazza Cadorna e il Castello Sforzesco, che come una vedetta, apre la strada al Duomo e alle sue 3.200 statue della facciata gotica; dalla storica Galleria Vittorio Emanuele al Teatro alla Scala con la sua magnificenza, fino a condurre lo spettatore in uno dei tanti cortili interni di un bel palazzo storico, le cui radici affondano del 1813: l'Accademia Teatro alla Scala.

E ancora il viaggio continuerà tra alcuni dei luoghi storici della città meneghina, passando da uno dei caffè storici, il Bar Jamaica che ha fatto la storia culturale e artistica di Milano, dagli anni '50 in poi. Fino ad arrivare in Via Moscova, dove è situato l’atelier modista Gallia e Peter, esistente dal 1902, prima con una sede più grande in via Monte Napoleone. La storia di Milano è stata scritta anche da Rossignoli, un’istituzione nel settore delle biciclette, presente in Corso Garibaldi dal 1900.

E poi ancora Casa Campanini: un esempio di liberty puro a Milano alle spalle di Corso Venezia, dove ha il suo meraviglioso atelier Igor Moroder, liutaio per passione e per professione. Nel quartiere dell’Ortica, un quartiere periferico vicino Lambrate, esiste ancora un tempio del liscio, del Boogie e dello Swing: la Balera dell’Ortica. Un luogo dove il tempo sembra essersi fermato agli anni ’50. Non lontano dagli storici Navigli il laboratorio Creart: una stanza dei giochi colorata e calda dove vengono restaurate bambole antiche.

Milano con la sua attenzione al recupero della memoria e con la cura del passato ha un'anima antica e calda incancellabile.